Cerca articoli per parola chiave, autore, editore, isbn

Manuale Superiore di Diritto Penale Parte Generale 2022/2023 - DISPONIBILE - SCONTO 5% -

Editore
NELDIRITTO Editore
Autori
Roberto Garofoli
Categoria
Diritto
Collana
I Manuali Superiori
Pagine
1680
Pubblicato
Novembre 2022
Codice ISBN
9791254701775
Prezzo di listino
120,00
a Voi riservato
€ 114,00
Promozione
Questo prodotto ha diritto alla spedizione gratuita!

Descrizione

DISPONIBILE - CONSEGNA IN 24/48 ORE

Edizione completamente rinnovata e aggiornata.

Aggiornato a Decreto legislativo 10 ottobre 2022, n. 150 (c.d. Cartabia)

Il Manuale di Penale utilizzato, da oltre 15 anni, da decine di migliaia di aspiranti magistrati.

Il diritto penale si conferma quale diritto in profonda trasformazione. Anche il 2022 è stato particolarmente ricco di rilevantissime trasformazioni legislative e di significative prese di posizione giurisprudenziali. Se ne è tenuto ampiamente conto nel rivedere questa diciannovesima edizione del Manuale superiore di diritto penale , arricchita e ripensata in diverse parti, aggiornata in altre.

Tra le tante novità normative di cui si è dato atto, quelle in tema di: non punibilità per particolare tenuità del fatto, giudicato penale e violazione delle norme Cedu, pene sostitutive, pene detentive brevi, cause estintive del reato, giustizia riparativa (introdotte dal Decreto legislativo 10 ottobre 2022, n. 150 c.d. Cartabia), contrasto all’epidemia da Covid-19 (d.l. 24 marzo 2022, n. 24), attuazione della Procura europea (d.l. 1 marzo 2022, n. 17).

Tra le numerosissime novità giurisprudenziali prese in esame, quelle in materia di: recidiva e termine di prescrizione (Cass., Sez. Un., 29 luglio 2022, n. 30046), configurabilità della confisca diretta di una somma di denaro (Cass., Sez. Un., 15 luglio 2021, n. 40275), rapporti tra i reati di omicidio volontario e atti persecutori (Cass., Sez. Un., 15 luglio 2021, n. 38402), ne bis in idem (Corte cost., 16 giugno 2022, n. 149), riforma dell’abuso d’ufficio (Corte cost., 18 maggio 2022, n. 8), natura del concorso di persone, con particolare riferimento alla disciplina in materia di stupefacenti (Cass. pen., Sez. III, 12 maggio 2022, n. 20563, di rimessione alle Sezioni Unite), confisca e patteggiamento nel regime di responsabilità degli enti (Cass., Sez. VI, 11 maggio 2022, n. 18652), modelli di organizzazione e responsabilità dell’ente (Cass., Sez. IV, 10 maggio 2022, n. 18413), comportamenti successivi di terzi e interruzione del nesso causale (Cass., Sez. V, 9 maggio 2022, n. 18396, caso Cucchi), critica sindacale e esercizio del diritto (Cass., Sez. V, 04 maggio 2022, n. 17784),  reato impossibile e interferenze illecite nella vita privata (Cass., Sez. V, 02 maggio 2022, n. 17065), configurabilità del delitto di maltrattamenti in famiglia nei confronti di una persona non convivente (Cass. pen., Sez. III, 6 maggio 2022, n. 18079), causalità psichica e azioni collettive (Cass., Sez. I, 28 aprile 2022, n. 16310), legittima difesa a favore dei migranti soccorsi in mare che si oppongano alla riconsegna alla Libia (CassSez. VI, 26 aprile 2022, n. 15869), sindacato costituzionale in materia penale (Corte cost., 22 aprile 2022, n. 105), confermabilità in appello della confisca per equivalente in caso di prescrizione (Cass. pen., Sez. III, 20 aprile 2022 n. 15229, di rimessione alle Sezioni Unite), proporzionalità e sanzioni amministrative punitive (Corte cost., 14 aprile 2022, n. 95), scriminante sportiva e rischio consentito (Cass., Sez. IV, 15 marzo 2022, n. 8609), criterio statistico e accertamento  causale (Cass., Sez. IV, 01 marzo 2022, n. 7099), proporzionalità e tasso di sostituzione della pena detentiva in pena pecuniaria (Corte cost., 1 febbraio 2022, n. 28,),  legittimità costituzionale delle residenze per l’esecuzione delle misure di sicurezza c.d. R.E.M.S. (Corte cost., 27 gennaio 2022, n. 22), compatibilità tra reato continuato e particolare tenuità del fatto ex art. 131-bis c.p. (Cass. pen., Sez. Un., 27 gennaio 2022, n. 18891), natura della causa di non punibilità introdotta dall’art. 344-bis c.p.p. (Cass. pen., Sez. V, 10 gennaio 2022, n. 334).

Anche in questa edizione è stata ripensata o arricchita la trattazione di numerose parti, per esempio quelle in tema di proporzionalità della pena, offensività, non punibilità per tenuità del fatto, sanzioni sostitutive, prescrizione del reato. Sono state inoltre esaminate questioni nuove, per esempio riguardanti la giustizia riparativa, la nuova causa di improcedibilità ex art. 344-bis c.p.p., l’estinzione del reato e la sorte della confisca per equivalente, il regime intertemporale della nuova disciplina in tema di acquisizione di tabulati telefonici.

Infine, come ogni anno, il Manuale è corredato da un approfondito indice analitico che consente di districarsi tra i tantissimi argomenti e profili presi in esame.