Cerca articoli per parola chiave, autore, editore, isbn

Manuale dell'Esecuzione Forzata - SCONTO 5% -

Editore
CEDAM
Autori
Soldi Anna Maria
Categoria
Diritto
Pagine
2700
Pubblicato
Dicembre 2019
Codice ISBN
9788813370183
Prezzo di listino
130,00
a Voi riservato
€ 123,50
Promozione
Questo prodotto ha diritto alla spedizione gratuita!

Descrizione

Il MANUALE DELL'ESECUZIONE FORZATA, già a partire dalla prima edizione, si è rivelato un solido e stabile riferimento per tutti coloro che vivono la pratica delle esecuzioni civili.

Esamina la disciplina delle procedure esecutive con l’obiettivo di proporre importanti spunti a chi si occupa della materia e di essere di ausilio nell’attività professionale in un settore tra i più complessi e rilevanti.

Il manuale viene pubblicato dopo che la materia esecutiva ha subito una ulteriore significativa trasformazione a seguito della:
- entrata in vigore del decreto legge 14 dicembre 2018, n. 135, convertito dalla legge 11 febbraio 2019, n. 12
- previsione, a partire dall’11 aprile 2018, della obbligatorietà del modello della vendita telematica per l’espletamento della liquidazione giudiziale dei beni immobili e dei beni mobili.

Il decreto legge 14 dicembre 2018, n. 135, convertito dalla legge 11 febbraio 2019, n. 12:
- ha inciso in modo radicale sull’art. 560 c.p.c. limitando il potere del giudice dell’esecuzione di emanare l’ordine di liberazione e ponendo delicati problemi interpretativi ed applicativi quanto alla attuazione forzosa di quest’ultimo
- ha operato una ulteriore modifica della disciplina della conversione del pignoramento e ha introdotto l’obbligo per il creditore procedente di effettuare una precisazione del credito in epoca addirittura antecedente alla celebrazione dell’udienza fissata per l’emissione dell’ordinanza di delega.
Nell’ultimo biennio si è assistito anche ad un significativo riassestamento della giurisprudenza di legittimità che, attraverso il “progetto esecuzioni” della terza sezione civile della Corte di Cassazione, ha risolto a livello interpretativo le questioni che presentavano significativi contrasti tra i giudici di merito e di legittimità.

Il Manuale affronta in maniera approfondita le “nuove” tematiche ed opera una rilettura sistematica degli istituti che sono stati interessati dai più recenti interventi operati dal legislatore e dalla giurisprudenza.